Messaggio di errore

  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in _drupal_bootstrap_page_cache() (line 2368 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (linea 1220 di /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (linea 1220 di /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).

Biomasse, servizio “chiavi in mano”

Orion Power è stata fondata nel 2008 con l'obiettivo di fornire ai propri clienti soluzioni personalizzate per il risparmio energetico e nasce dalla fusione delle competenze specifiche dei soci fondatori, imprenditori con lunga esperienza nei settori delle costruzioni ad alta efficienza energetica e tecnici specializzati nella qualificazione e certificazione di prodotto. 

 

PIÙ DI 1.200 PROGETTI

È un’azienda che può vantare un’esperienza pluriennale nell’ambito delle energie rinnovabili e che lavora quotidianamente nella consapevolezza che, per costruire un mondo in cui etica e sviluppo possano coesistere, bisogna progettare e investire oggi. Per questo motivo Orion Power progetta e realizza sistemi tecnologici integrati per il risparmio energetico, il benessere e la migliore gestione delle risorse, al fine di ottenere il massimo dalle tecnologie disponibili. Dal 2008 al 2011 Orion Power ha portato a compimento con successo più di 1.200 progetti di impianti, buona parte dei quali realizzata direttamente “chiavi in mano” seguendo i propri clienti in tutte le fasi della costruzione dell'impianto, a partire dal progetto preliminare fino all’ottenimento degli incentivi. All’attività di progettazione e di installazione si è affiancata una costante attività di organizzazione di corsi di formazione/aggiornamento tecnico per i clienti e partner specifici sull’argomento fotovoltaico, sul dimensionamento degli impianti e sugli aspetti documentali e progettuali in tutte le provincie del triveneto.

 

NUOVE TECNOLOGIE

Nel 2011 l’azienda ha ottenuto le certificazioni aziendali ISO 9001:2008 e OHSAS 18001:2007, naturale conseguenza della filosofia adottata di miglioramento continuo e di orientamento alla soddisfazione del cliente. Dal 2011, all’attività rivolta in prevalenza al settore fotovoltaico è stato affiancato lo sviluppo di altre tecnologie legate all’utilizzo di fonti rinnovabili di energia, quali il biogas e la valorizzazione della biomassa, inserite in sistemi di generazione di energia elettrica e sistemi di generazione di calore. Dal 2013 sono state implementate e realizzate le prime centrali termiche a biomassa containerizzate, anche in ESCo. In qualità di energy service company Orion Power è in grado di proporre una soluzione per l’efficienza energetica che coniuga benefici economici e sostenibilità finanziaria. L’esperienza nella gestione degli impianti e degli incentivi fa sì che l’ESCo condivida con il cliente una parte dei rischi organizzativi e di investimento.

 

L’ORTO DI NONNO GIORGIO

GEA CUBE, la centrale termica containerizzata, rappresenta il fiore all’occhiello dell’ingegneria Orion Power a servizio del mondo del florovivaismo e della coltivazione in serra. Grazie a questo prodotto i floricoltori troveranno, nell’utilizzo della biomassa, il naturale perfezionamento della loro attività di produzione puntando a un miglioramento significativo dei costi energetici, investendo nella competitività dell’azienda e nella salvaguardia dell’ambiente: GEA CUBE “La natura scalda la natura”. In una situazione di mercato dove l’attenzione al risparmio energetico assume un peso rilevante in termini di gestione aziendale, l’investimento nell’utilizzo delle biomasse legnose risulta vincente per diversi motivi. GEA CUBE consente, infatti, di svincolarsi dall’uso dei combustibili fossili per l’approvvigionamento energetico, introducendo nell’attività produttiva un notevole fattore di risparmio. Interamente realizzata con processo industriale, GEA CUBE arriva al sito di installazione già pronta per essere rapidamente collegata all’impianto esistente, minimizzando il disagio all’attività produttiva della serra e senza occupare spazio ad essa dedicato. 

 

ALIMENTATE A PELLET

Nella serra di Vedelago Orion Power ha installato la centrale GEA CUBE nella sua configurazione contenente due caldaie a biomassa utilizzanti come combustibile il pellet, per una potenza complessiva di 600 kW. Il sistema di generazione di calore è stato inserito all’interno di un container standard da 12 metri completato da un elegante rivestimento composto da tavole in legno nella parte centrale del container avente funzione di magazzino. Ogni caldaia ha una potenza nominale di 299 kW, modulante fino a un minimo di 76,8 kW, i due generatori sono collegati in cascata e dotati di camere di combustione in SiC, calcestruzzo resistente al fuoco fino a 1550° C, questo materiale permette di portare in temperatura le macchine in brevissimo tempo perché, contrariamente a quanto avviene per i normali materiali refrattari, non necessità di un riscaldamento controllato al fine di non danneggiarlo. Il sistema di caricamento, costituito da coclee che prelevano automaticamente il combustibile contenuto all’interno del deposito pellet (di circa 20 mc), è dimensionato in modo da contenerne la quantità trasportabile in un carico standard in autobotte, ottimizzando così anche i costi di trasporto. Sono possibili entrambe le tipologie di carico del pellet: in pressione con consegna tramite autobotte e un sistema di carico per i big-bag.

 

ABBINATA AL FOTOVOLTAICO

Per il corretto funzionamento del generatore di calore a biomassa, sono stati installati dei serbatoi inerziali di accumulo per un totale di 15.000 litri di volano termico e i relativi vasi di espansione, posizionati all’interno della serra e collegato il tutto all’impianto di distribuzione esistente.

Grazie alla scelta di installare GEA CUBE, abbinata a un impianto fotovoltaico della potenza di 20 kWp per la produzione di energia elettrica, l’Orto di Nonno Giorgio può considerarsi una serra a impatto zero. Un cartello illustrativo, posto nella parte esterna della centrale, è stato realizzato al fine di descrivere il progetto e diffondere, anche tra i non addetti ai lavori, la cultura dell’efficienza energetica. Grazie alla scelta di investire in efficienza energetica, Orto di Nonno Giorgio riceverà, inoltre, i contributi previsti dal meccanismo dei Titoli di Efficienza Energetica.