Messaggio di errore

  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in _drupal_bootstrap_page_cache() (line 2368 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (linea 1220 di /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (linea 1220 di /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).

Fiori recisi: belli, ma complicati

Che siate un fiorista o che siate un garden sapete benissimo quanto è importante offrire ai vostri clienti i fiori recisi, ma contemporaneamente il grande dilemma di come conservarli vi assilla. Non è più tempo di grandi quantità, grandi esposizioni, grandi consumi, bisogna ragionare in termini di qualità e soddisfazione del cliente. È ormai inevitabile essere premurosi come le formichine, deve regnare il poco ma buono. Nella foto numero 1 potete vedere l’esposizione classica in una normale giornata di lavoro: molti vasi sparsi, mezzi vuoti, fiori freschi troppo vicini a fiori vecchi con foglie ingiallite, magari aggiungiamo anche cattivo odore da acqua stagnante senza dimenticare il costo del nostro dipendente che cambia l’acqua e riordina.

NUOVE STRUTTURE
Come non preferire un angolo dei fiori con un effetto scenico più accattivante: niente acqua stagnante, niente fiori mal fioriti con foglie gialle, più ordine e meno confusione, valorizzando anche tre tulipani perché vicini ad altri fiori. Poi, lunga durata dei fiori che il vostro cliente apprezzerà una volta a casa e possibilità di realizzare composizioni più fresche e affascinanti.

 

Quando l’ambiente è decisamente “caldo” come all’interno dei garden, meglio ricorrere a strutture vetrina/frigorifera come nella foto numero 2 che permettono di:

  • Conservare bene il prodotto.
  • Esporlo in maniera elegante ed efficace.
  • Garantire all'operatore condizioni ambientali non 
pericolose per la salute.
  • Avere basso impatto barriera con il cliente.
  • Avere basso impatto energetico.
  • Usare materiali e tecnologie eco friendly.

MATERIALI NATURALI
Tutto questo è stato possibile utilizzando materiali
naturali quali il legno, il vetro, la lana di roccia, smalti
all’acqua, una costruzione artigianale su misura, con un
sistema di refrigerazione moderno ed efficiente. Inoltre la scelta
di tenere la temperatura a “misura d’uomo” garantisce
sempre qualità dei fiori e permette di
accontentare in tutto i vostri clienti sempre più attenti alle spese ed esigenti. Questo è il mio parere: Mara Verbena fiorista da 30 anni e titolare di Fior d’Acqua da 20 anni.