Messaggio di errore

  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in _drupal_bootstrap_page_cache() (line 2368 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (linea 1220 di /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (linea 1220 di /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).

Il Made in Italy è sempre bello

Conoscere la Floricoltura Nozza è facile, hanno fatto di tutto per essere riconoscibili: la loro è la prima azienda in Italia a usare il vaso serigrafato. Ma non è per questo che è così facile riconoscerla. Sono le piante della Floricoltura Nozza a essere riconoscibili: quando ricevete un carrello di viole con il fiore girato tutto dallo stesso lato; quando i vasi di ciclamino sono così puliti da sembrare nuovi; quando le composizioni comprate sono più belle di quelle che fate voi, allora avete in mano una pianta Nozza. I due fratelli, Nicola e Cristina con la mamma Loredana e il nuovo responsabile vendite Valter Teli, e i loro 10 dipendenti sfruttano al meglio i 50mila metri quadrati di superficie aziendale recentemente rinnovata. Flortecnica e vivaismo vuole raccontare come la famiglia Nozza gestisce l’azienda, quello che producono e come lo producono.

La produzione, CICLO COMPLETO
La produzione si basa su un ciclo completo che si sviluppa sui 12 mesi. Nei primi mesi dell’anno la produzione si articola sul binomio viole / primule e perenni da freddo. Le Nemesia, la selezione PW Sunsatia, è un prodotto che sta acquistando sempre più spazio sul mercato grazie all’ottima qualità della selezione e alla riuscita del prodotto sui balconi. In primavera si producono Pelargonium, stagionali da seme di autoproduzione così come le stagionali da talea, con in testa le petunie, che si attestano su un 15% della produzione totale di stagionali primaverili. Il ciclo di produzione primaverile inizia sempre più presto e si chiude a fine settembre, quando le viole tornano a far da padrona sui bancali aziendali. Oltre ai prodotti fioriti numerosi sono quelli disponibili come complemento, dalle composizioni fino ad arrivare al prato pronto venduto in contenitore.

Le collaborazioni
Teku® – Poppelman
I clienti non comprano una pianta perché ha il vaso serigrafato, ma il vaso serigrafato fa ricordare ai clienti piante hanno comprato. Poppelman con Nozza hanno da anni studiato una soluzione integrata di vaso ed etichetta. I numeri parlano chiaro: più di 50mila piante prodotte all’anno con vaso serigrafato.

Idroterm Serre
La scommessa di Nicola Nozza era semplice: riuscire a ridurre i costi e differenziarsi. Le strutture sono state le prime a essere messe in discussione, così come la tecnologia di impianto. Idroterm serre ha costruito delle strutture capaci di integrarsi al meglio con le idee di Nicola, che voleva un unico spazio di azione capace di ospitare impianti adatti per ogni tipo di produzione.

Veissman
Veissman ha fornito gli impianti Mavera e in particolare il sistema di combustione a griglia mobile Pyroflex che permette di recuperare energia da combustibili secchi fino a molto umidi (appena segati), per i quali non è necessaria un’essiccatura preliminare. Le caldaie Pyroflex con combustione a griglia mobile installata da Nozza vengono alimentata frontalmente con cippato italiano. Questo sistema garantisce una combustione pulita senza polveri e con pochi residui di ceneri, che Nozza ha deciso di stoccare in attesa di tempi più chiari per la determinazione delle modalità di smaltimento.

Mayer
Nella nuova conformazione aziendale l’impiantistica si trova nella parte frontale dell’azienda, dove tutte le piante transitano per essere lavorate. L’invasatrice Mayer TM 2400 è ideale perché dinamica e molto duttile, adatta cioè a molti tipi di vasi. Ha un’ottima resa ora e permette di ottimizzare gli invasi sia in contenitori piccoli che di dimensioni maggiori. Accoppiato all’invasatrice c’è il robot spaziatore. La macchina TR 4103 permette di posizionare i vasi sui bancali in modo accurato e veloce. La manutenzione è ridotta al minimo e la resistenza delle forche permette, con un rapido ambito di azione, di avere un risultato ordinato ed efficace.
Andreas Psenner
Nozza ha sposato molte linee di prodotto Proven Winners: le Sunsatia hanno certamente uno spazio di rilievo nella produzione primaverile, così come le Nemesia Sunsatia e la bellissima Lobularia Snow Princess. Gli altri prodotti Proven Winners coltivati da Nozza sono: Champion Red (geranio interspecifico); Superbells (Calibrachoa); Summerwings (Begonia); Diamond Frost (Euphorbia); Rock Star Bidens dai fiori grandi.
Non resta che andare a vedere di persona, a metà marzo, durante le Porte Aperte.