Messaggio di errore

  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in _drupal_bootstrap_page_cache() (line 2368 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (line 1220 of /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (linea 1220 di /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).
  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc:3446) in drupal_send_headers() (linea 1220 di /htdocs/public/www/includes/bootstrap.inc).

Picnic très chic

Dimenticate i picnic di una volta, accovacciati su una coperta a mangiare panini imbottiti e a bere a canna o al massimo nei bicchieri di carta: adesso offrire un pranzo immersi nella natura significa allestire un banchetto vero e proprio. La fiera di Colonia ha confermato la tendenza del mercato dell’outdoor verso il lusso e il comfort, dove le aziende hanno presentato novità che puntano su offerte variegate di design per i mobili e i complementi d’arredo, come i tavoli dotati di nuovi sistemi di allungo e le “director’s chair”, che stanno spopolando: modelli dallo stile disinvolto e dalla struttura minimalista realizzati in legno, abbinati a fibre come il batyline, e disponibili in vari colori. Belle, ma anche pratiche, perché l’intelaiatura è pieghevole e possono quindi essere trasportate facilmente.

Lo stile chiede fascino rètro e colori lilla
In molti ambiscono a un tocco vintage nel settore outdoor, ma non basta riproporre la copia di qualcosa che è passato; lo stile ha successo se è declinato con un look moderno. Ecco allora sedie a dondolo che variano dalle classiche in ferro battuto a quelle più moderne, e mobili dai colori pastello o in tonalità accese anni ’70.
I colori della prossima stagione saranno il bianco e quelli naturali e neutri come marrone, beige e sabbia, specialmente negli intrecci. Ma la zona giorno estiva sarà accesa dal colore dell’anno 2014, il “Radiant Orchid” messo a punto dalla Pantone miscelando fucsia, viola e rosa.
Il giardino, insomma, diventa “stiloso”: accessori e decorazioni sono abbinati, gli sgabelli sono di design, vasi, portacandele, perfino le casette degli uccellini, devono avere un look deciso. Anche per questo sono al centro dell’attenzione i tappeti da esterni.

Tecnica e raffinatezza per la griglia
La griglia sta diventando a tutti gli effetti un prodotto di lifestyle: sono disponibili oggi molte variazioni sullo stesso tema. Partiamo da quella su vari livelli: in basso si cucina la bistecca, al centro le verdure e in alto il pane. È nata la prima griglia che si comanda tramite app. Per chi vuole qualcosa di davvero particolare, ecco il grill a dondolo: ci si culla sulle panchine mentre la carne sfrigola sulla griglia posta al centro. Se invece si desidera avere sempre la griglia con sé, i modelli portatili sono tantissimi, dalla valigetta-grill ai mini barbecue da tavola, fino al tipo a gas versione “go-anywhere”. Il tutto, ovviamente, con un’estetica pensata fino al minimo dettaglio, partendo dalla gamma di colori sia del grill che degli accessori, dalle pinze ai grembiuli. Lo sviluppo più interessante a livello tecnico è invece l’offerta di forni per la pizza da montare sui grill a gas, oppure la legna aromatizzata per insaporire i cibi, per esempio al vino rosso e al whiskey.

Robot tosaerba sempre più ambiziosi
Il comparto dei tosaerba e delle macchine per la cura del verde evolve nel senso della comodità: il fatturato più alto è quello realizzato dai robot, che ora si comandano anche a distanza, insieme agli attrezzi a batteria. Ai consumatori piacciono perché coniugano potenza e facilità d’uso, oltre a favorire una gestione più attenta delle risorse, riducendo le emissioni di anidride carbonica. Un’altra proposta che coniuga praticità e comodità è la carriola ad azionamento elettrico. Considerando la crescita del numero di giovani che si stanno entusiasmando per i lavori in giardino, anche gli oggetti più pratici devono essere alla moda: pale, seghe, contenitori, grembiuli e stivali di gomma si vestono di colori accesi, motivi e citazioni stampate.

Raffinatezza sempre più elevata anche per i prodotti per la cura delle piante: substrati compressi al posto delle classiche terre, ma anche uno speciale tè che fornisce un apporto istantaneo di energia bio. Sono sempre di più le mini serre corredate di dispositivi professionali come i termostati a comando digitale dotati di timer e sensori per la temperatura. L’ultima frontiera è il digital gardening, che offre nuovi stimoli di vendita: sensori posizionati nell’aiuola riconoscono ciò di cui la pianta ha bisogno e trasmettono i dati allo smartphone, insieme a nuove app che forniscono consigli preziosi per la cura delle piante o per distinguere i parassiti.